Marco De Liso | 5 consigli per evitare di nasconderti ogni volta che qualcuno vuole fotografarti.
349
post-template-default,single,single-post,postid-349,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive,elementor-default

5 consigli per evitare di nasconderti ogni volta che qualcuno vuole fotografarti.

Se anche tu ti nascondi ogni volta che cercano di fotografarti leggi questo articolo.

Ho un’amica che è impossibile riuscire a fotografare. Ci provano tutti ma appena vede alzarsi un telefono scappa, si gira o ancora peggio alza la mano a coprire l’obiettivo o il viso. Hai anche tu un’amica così? Oppure sei proprio tu a comportarti così?

Non sei la sola!

Molte donne non penserebbero mai di affrontare un servizio fotografico. Forse pensano sia una cosa riservata solo a chi vuole fare la modella, magari si sentono inadatte, troppo vecchie o impacciate ma quasi sicuramente tutte loro hanno in comune una scarsa autostima.

Accettarsi per come si è e migliorare la propria autostima è un elemento fondamentale per vivere bene sia con se stessi che con gli altri. Ci aiuta a crescere personalmente e anche lavorativamente e ci consente di non vivere di rimpianti.

Leggendo questo articolo scoprirai:

  • uno strano trucco che può aiutarti a liberarti dell’imbarazzo di un obiettivo
  • come puoi guardare le tue foto con orgoglio, anche se oggi pensi sia impossibile

UNA PERSONA CON IL TERRORE DI FARSI FOTOGRAFARE TI SVELA UNO STRANO TRUCCO CHE PUOI USARE ANCHE TU, CHE L’HA PORTATA AD ESSERE UNA STAR DA ALBUM FOTOGRAFICO .

Ad avere una bassa autostima è Brandon Williams, un ragazzo canadese di 30 anni che si nasconde in casa e si guadagna da vivere con il poker online.

Insoddisfatto del suo corpo decide però di provare a superare i suoi limiti facendo uno scherzo a sua moglie. Posa per un book fotografico in stile boudoir, un genere fotografico dove di solito a posare sono donne in lingerie negli ambienti di casa o nella vasca da bagno. La moglie condivide online questi scatti e in un attimo diventano popolari online.

Gli scatti di Brandon in vasca da bagno o in intimo sul letto attirano le attenzioni del web fino a portarlo a girare uno spot di intimo dal titolo “The real you is Sexy”, che vuole spingere l’importanza di accettare il proprio corpo, anche in intimo.

MIGLIORARE L’AUTOSTIMA TI FA VIVERE SERENA E FELICE SENZA PIÙ PERDERE MOMENTI IMPORTANTI DELLA TUA VITA.

La linea di abbigliamento dello spot non era reale ma il messaggio dietro lo spot è molto importante: tutti dovrebbero imparare ad accettarsi per come sono. Riguardo alle foto Brandon ha dichiarato: “Hanno effettivamente migliorato la mia autostima. Ho imparato a non essere più così preoccupato da quelli che qualcuno potrebbe ritenere i miei difetti fisici. So di non avere il corpo più figo del mondo, ovviamente, ma non me ne faccio certo un problema. Vivo sereno e felice anche così“.

Vivere con una bassa autostima ha un effetto alone su tutta la tua vita. Ti nascondi dalle foto di gruppo, alzi la mano davanti all’obiettivo quando qualcuno cerca di fotografarti, incontri le mamme dei compagni di scuola dei tuoi figli e ti metti in disparte, vai in piscina solo quando c’è poca gente….l’effetto alone di una bassa autostima ti impedisce di vivere la vita come vorresti. Farsi fotografare è un ottimo modo per superare le tue paure e migliorare l’autostima se sai come farlo.

5 CONSIGLI PER MIGLIORARE LA TUA AUTOSTIMA NELLE FOTOGRAFIE ANCHE SE FINO AD OGGI ODIAVI FARTI FOTOGRAFARE.

  1. Cura il tuo aspetto.
    Prima di farti fotografare controlla rapidamente che capelli e trucco siano a posto. Passa velocemente la lingua sui denti (non vuoi brutte sorprese giusto?) e sistema il tuo vestito.
  2. Metti in mostra i tuoi punti di forza.
    Il sorriso, gli occhi, il trucco, i vestiti, trova la caratteristica dove più ti senti forte e rendila il tuo cavallo di battaglia in evidenza in ogni foto.
  3. Offri il tuo aiuto per migliorare la foto.
    La luce è un elemento fondamentale per piacerti in una foto. Studia la luce migliore e quando qualcuno ti vuole fotografare proponi tu il luogo giusto per lo scatto. Loro apprezzeranno il tuo aiuto (anche le tue amiche vogliono vedersi belle in foto!) e tu avrai una foto più bella.
  4. Fissati un obiettivo fisso da portare a termine.
    Cerca di raggiungere il tuo selfie perfetto. Non scattarti 1.000 selfies al minuto ma progettane uno al giorno fatto bene. Studia la luce, la posa e l’inquadratura per bene prima di fare clic come se dopo quel clic non potessi farne altri fino al giorno successivo. Questo migliorerà in breve tempo i tuoi risultati.
  5. Abituati a prendere decisioni.
    Evita di delegare sempre agli altri la qualità delle tue foto ma prendi tu delle decisioni che le miglioreranno.

 

Ricapitolando, se vuoi:

  • migliorare la tua autostima
  • superare la tua paura di farti fotografare
  • avere delle tue foto in cui ti piaci e che sei fiera di mostrare a tutti

prendi subito una decisione e fissa l’appuntamento “PROGETTO RITRATTO”.

null

Vuoi avere delle foto in cui finalmente piacerti?

Prenota l’appuntamento “Progetto Ritratto” e ci troveremo nel mio studio di Fiesso d’Artico per una consulenza personalizzata e scoprirai qual è il tuo ritratto ideale.Scopri di più »

Marco De Liso è il primo fotografo in Italia specializzato in Ritratto Contemporaneo, ed ha portato il concetto di Ritratto Professionale anche alla portata di chi non è una fotomodella/un fotomodello ma vuole un ritratto che evidenzi la sua bellezza.

Nessun commento

Scrivi un commento